dopo la tempesta all'orizzonte si profila il sereno
dopo il danno il giusto risarcimento

Briciole di vita:

« Indietro

Gocce di esistenza

Pubblicato il: 27/09/2011

 

 

Se riuscissimo ad immergerci nel Tempo Cosmico, 

laddove soltanto non esiste il Passato o il Futuro ma solo il Presente,

laddove soltanto non esistono il Bene o il Male, le Regole Sociali e Morali e Politiche, 

i  Comportamenti di Furbizia e di Convenienza, il Sospetto di esse-re usati come Oggetti  o  il nostro Tornaconto, il Sesso disgiunto dall' Amicizia  o  l'Amore senza Sesso o il Sesso senza Amore o l'Innamoramento come Possesso o la Paura dell'Innamoramento o l'Avventura fine a se stessa,

laddove soltanto l'Amore e l'Amicizia si fanno indistinguibili e la Felicità non é una cosa da trovare ma una strada che in  ogni istante parte da noi e va verso gli altri, 

laddove soltanto  esiste  quella parte di Noi che é fuori dai condizionamenti imposti dai Ruoli che ciascuno di Noi ricopre nel Lavoro

e nella Vita di tutti i giorni,

laddove esistiamo soltanto NOI, cioé IO e TE,

non Ruoli né Gerarchie,

né Uomo né Donna

né Superiore né Inferiore

né Marito né Moglie né Amante, ma PERSONE, 

forse si verificherebbe questa Straordinaria Possibilità:

soltanto come PERSONE

NOI

riusciremmo ad incontrarCi.

 

 

Ogni sera vado a dormire come se dovessi morire

ed ogni mattina mi sveglio come se dovessi vivere in eterno.

(dal film "Il Messia selvaggio")

 

 

Ricetta per il SUCCESSO:

- 100 gr di entusiamo;

- 100 gr di coraggio, inzuppato di menefreghismo;

- un pizzico di crudeltà;

- cospargere con un velo di galanteria;

- servire ben caldo nel piatto della fiducia in te stesso, con un buon bicchiere di suggestione.

P.S. Avvertenza importante: usare ingredienti genuini prodotti da un profondo amore per Te stesso, per gli Altri e per la Vita.

 

Una lunga Odissea nell'inconscio ha avuto termine. Perché ciò accadesse, milioni di anni sono stati spesi ed una Immagine dell'Io frantumata.

Sono arrivato alle soglie dell'inconscio, là dove Io comincio e dove Io finisco. La Porta dell'Inconscio si é aperta. La Porta dell'Inconscio si é chiusa. Ed in un Attimo di Tempo troppo breve per poter essere misurato, la Verità si é voltata e si é rovesciata su se stessa.

Ancora una volta é avvenuta l'Alba dell'Uomo.

Sono il Bambino di una nuova Dimensione. Ora che sono il Padrone del Mondo, ancora non so che cosa farò. Ma in seguito escogiterò Qualcosa.

(brano riadattato dal film 

"2001, Odissea nello Spazio")

 

La fiducia in questa Società Umana 

che possa cambiare

si basa sulla fiducia che ho in me

che sono cambiato

che posso cambiare

 

Io a mia volta, faccio parte di un equilibrio più grande, Universale.

Un pulviscolo delle Galassie. Eppure altrettanto infinito nel mio microcosmo

 

noi siamo soltanto una parte del Tutto

ma non ne siamo né il centro né la periferia

 

non esiste una Verità assoluta

esisto io ed esistono gli altri e sia in me che in ciascuno di essi vi é un pò della Verità

la Verità é quest'unico Organismo Cosmico

 

Io più gli altri, 

l'Umanità;

ma l'Umanità é incompleta senza di me ed io senza significato fuori di essa;

é giusto quindi che ogni progetto umano non sia individuale, 

ma collettivo, ma comunitario.

Come potrei gettare una briciola di progresso anche nell'individuo

più conservatore del mondo, se non lo frequentassi?

 

per vivere una vita felice

occorre far quadrare in pareggio

il bilancio amore-egoismo delle nostre azioni

 

Io che mi lamentavo di non avere le scarpe

ho incontrato un uomo che non aveva nemmeno i piedi

(citazione anonima)

 

la FELICITA'

non é qualcosa da trovare

ma una via

che parte da me e va verso gli altri

 

La maturità deriva dall'essere culturalmente liberi.     

E siccome liberi, non si può non essere rivoluzionari.

 

la mia vita vale perché é unica, perché non si ripeterà.

In questa irripetibilità io sono ETERNO.

 

Potranno colpirmi, ferirmi,

ma nessuno

potrà mai buttarmi giù

Prima o poi vincerà

la forza della mie idee.

(citazione anonima riadattata)

 

Un saggio cinese diceva:

"Quando sei arrivato all'ultima pagina,

chiudi il libro".

 

Ma io aggiungo:

"...poi aprine un altro".

(citazione anonima riadattata)

 

niente é più personale

dell'Amore

nulla più intrigante

dei suoi sogni