dopo la tempesta all'orizzonte si profila il sereno
dopo il danno il giusto risarcimento

Medicina legale -> Posso avere un risarcimento a seguito incidente stradale?

10/01/2012 - 00047 lylyana

Buongiorno. Ho avuto un incidente con lo scooter 4 mesi fa: una macchina, mentre la stavo sorpassando, mi ha tagliato la strada per andare a parcheggiare sul marciapiede di sinistra. 

Ho sbattuto il piede destro contro la macchina (avevo i sandali). 

Dai raggi non risultava nessuna frattura al quinto dito del piede destro (che era nero e gonfio) ma, poichè avevo (e ho ancora) terribili fitte al dito, torpori, punture di spillo, scosse elettriche, ecc., in seguito ho fatto una elettroneurografia, in cui mi è stata diagnosticata una sofferenza neuroprassica. 

Non avevo fatto nessuna denuncia all'epoca dell'incidente perchè non mi sembrava di essermi fatta male. 

Sono stata per un po' in infortunio sul lavoro (l'incidente era successo mentre mi recavo al lavoro). Ho fatto esami e visite a pagamento (visita ortopedica, elettroneurografia, risonanza magnetica, visita neurologica) e prendo medicine costose (Lyrica, Normast 600). Posso avere un risarcimento? Ho sentito parlare di un fondo regionale ma non so esattamente cosa sia nè se il mio caso vi rientri. Esiste davvero e rientrerei in un risarcimento previsto in tale fondo? Grazie per la cortesia.

11/01/2012

Mario Corcelli risponde: a 00047 lylyana

Se può provare che il fatto sia avvenuto nel modo da lei descritto e non ha più gli estremi del veicolo che ha causato l'incidente, può rivolgersi, tramite un avvocato di sua fiducia, al Fondo di Garanzia per le Vittime della Strada (FGVS).

Il termine di prescrizione per la denuncia e quindi relativo risarcimento per un incidente stradale è di 2 anni.

Per inviare una domanda è necessario effettuare il

Non sei ancora registrato su www.medico-legale.it? clicca QUI

Login