dopo la tempesta all'orizzonte si profila il sereno
dopo il danno il giusto risarcimento

Medicina legale -> come posso sapere se un tumore e' benigno o maligno con i dati che possiedo?

14/11/2011 - 000020 dimapat2008

Gentile dottore buongiorno, mia mamma e' stata sottoposta a resezione del sigma nel 2010 per adenocarcinoma colico a medio grado di diff. (g2) ulcerato ed infiltrante la parete del viscere a tutto spessore sino al tessuto adiposo incluso. Ora linfonodite reattiva specifica con istiocitosi dei seni, 20/20 linfonodi indenne da infiltrazione neoplastica. stadiazione istopatologica: pt3, no (sec.TNM) piu' incremento del gica. Grazie mille cordiali saluti.

 

 

14/11/2011

Mario Corcelli risponde: a 000020 dimapat2008

Il termine stesso carcinoma indica che si tratta di un tumore maligno; la prognosi dipende dall'assenza o presenza di interessamento dei linfonodi vicini e/o di metastasi, in poche parole dalla stadiazione TNM.

Nel caso di sua mamma la stazione è PT3 N0: 

P sta per tumore primitivo, cioè che si è originato in loco e non è una metastasi; 

T indica la dimensione del tumore (da 1 = piccola fino a 4 = grande)

N sta per linfonodi e N0 significa che nessun linfonodo viciniore (20 linfonodi su 20) è stato raggiunto dal tumore.

Manca nella sua descrizione la lettera M che sta per metastasi; se non è stata indicata si deve presumere che sia M0, ovvero assenza di metastasi.

Il GICA è un marcatore tumorale, esattamente il Ca 19.9; in realtà un suo aumento non sta a specificare che c'è sempre un tumore, perché può aumentare anche per altre patologie, anche se spesso è associato al cancro del colon o del pancreas. Quando è associato alla presenza di un cancro, come nel caso di sua madre, se diminuisce rapidamente dopo l'asportazione chirurgica del tumore, ha un elevato valore prognostico favorevole.

In conclusione; si tratta di un tumore maligno del colon che ha infiltrato tutta la parete del viscere, ma non i tessuti circostanti e nemmeno i linfonodi satelliti; la prognosi del tumore, salvo imprevisti di sorta, è buona.

Per inviare una domanda è necessario effettuare il

Non sei ancora registrato su www.medico-legale.it? clicca QUI

Login