dopo la tempesta all'orizzonte si profila il sereno
dopo il danno il giusto risarcimento

Medicina legale -> Invalidità gomito da sinistro stradale

20/12/2012 - 00325 massimo

Ho 21 anni e alcuni mesi fa ho avuto un incidente con conseguente frattura del gomito. 

Ho recentemente fatto una visita dal dottore che mi ha operato, che è anche il primario della sezione di ortopedia e traumatologia.

Nel referto della visita dice: ...articolarità consentita tra 45° e 100° in flesso estensione, e limitazione per 1/4 della pronosupinazione (testuali parole).

 A suo avviso con molto impegno dovrei riuscire a recuperare qualche altro grado. 

Capisco che senza una visita è impossibile dare una corretta valutazione,ma volevo sapere più o meno la percentuale di invalidità che mi spetterebbe in questa situazione. 

Il mio avvocato ha ipotizzato una invalidità del 6-7%.

Può essere corretta?

25/12/2012

Mario Corcelli risponde: a 00325 massimo

Mi spiace, non sarebbe corretto professionalmente fare una valutazione senza una visita, solo basandosi su una obiettività clinica rilevata da altri, anche perchè nel tempo potrebbe esserci una evoluzione migliorativa tale da influenzare notevolmente la valutazione.

Posso solo dirle assai approssimativamente che concordo con quanto ipotizzato dal suo avvocato, ribadendo, però, quanto premesso soul fatto che sarebbe necessaria una visita per una più puntuale valutazione.

Per inviare una domanda è necessario effettuare il

Non sei ancora registrato su www.medico-legale.it? clicca QUI

Login