dopo la tempesta all'orizzonte si profila il sereno
dopo il danno il giusto risarcimento

Medicina legale -> Mancata valutazione sinusite

02/03/2012 - 00089 poldo

In sede di visita di rivedibilita ad integrazione della documentazione relativa alle patologie gia' riscontrate in sede di 1° visita che mi aveva attribuito il 70 per cento e handicap grave comma 3 della 104 , con neoplasia prostatica in follow up e artrosi ad impegno funzionale di media entita ' ho presentato un referto TAC ....seni mascellari documentante presenza abbondante materiale densità medio bassa simil fluida nei seni masc. celle etmoidali fossa nasale riduzione normale pneumizzazione, materiale medesima densita' occupa completamente seni frontali. Obliterato il complesso ostio-meatale... integrato da certificato otorino asl con la prescrizione dell'esame tac di cui sopra per soggetto con rinite polipoide e sospetta sinusite. 

Nel certificato relativo alla rivedibilità di invalidità al 70 per cento e handicap la 104 comma 1 non vi è accenno alla sinusite come se non avessi presentato alcuna certificazione, è un errore della commissione o la refertazione tac effettuata in ospedale non era abbastanza chiarificante? 

Devo forse richiedere l'aggravamento per il riconoscimento di altre patologie?

Le sembra giusto l'operato della commissione e la percentuale del 70, speravo di raggiungere almeno il 74 per cento per usufruire di un minimo di agevolazioni. 

La ringrazio per i chiarimenti e per la rubrica.

02/03/2012

Mario Corcelli risponde: a 00089 poldo

La patologia sinusitica non ha molto rilievo nella valutazione

La Commissione, non solo non ha riscontrato un peggioramento,  ma ha ritenuto che la situazione sia migliorata, perché deve avere tenuto conto del fatto che la neoplasia prostatica non è recidivata (fortunatamente per lei) e proprio per questo le è stato riconosciuto il comma 1 al posto del precedente comma 3 dell'articolo 3 della Legge 104/92.

Per inviare una domanda è necessario effettuare il

Non sei ancora registrato su www.medico-legale.it? clicca QUI

Login